Alla Pieve di Montereggi il 23 marzo 2006 e' stata riconsegnata, per la sua venerazione, al popolo la Reliquia della Santa Croce, ritrovata in modo provvidenziale, come segno e invito ad approfondire il mistero del trono regale di Gesù il Signore.

E' dalla riscoperta di questa reliquia che e' iniziato un cammino di adorazione e riscoperta della S. Croce come simbolo di Salvezza e non come strumento di morte e sofferenza.

A distanza di un anno nasce il desiderio di dar corpo e seguito a varie iniziative che in questi 12 mesi sono nate spontaneamente intorno alla croce.

 

Ne ricordiamo le più significative

Adorazione della S. Croce a Porto S. Stefano in occasione della festa di S. Elena con pellegrinaggio sul monte Argentario al convento dei Frati Passionisti

Preghiera e S. Messa il 14 settembre giorno della Esaltazione della S. Croce

Via Crucis pomeridiana durante il periodo di quaresima, seguita da S. Messa feriale, con una deposizione della reliquia in un reliquario.

Nel cortile attiguo alla Pieve e' stata posta una Via Crucis in pietra serena che ha permesso di effettuare all'aperto tale preghiera.

Particolare Preghiera il 03/05/2006 una volta Festa della Esaltazione della S. Croce

Ogni mese Preghiera della Via Crucis in occasione dell' anniversario mensile del ritrovamento della Reliquia (IV venerdì di ogni mese):

 

In occasione di ritrovi particolari nella Pieve molti fedeli Parrocchiani e no si inginocchiano davanti alla reliquia della S. Croce, pregando e aprendo il loro cuore in silenzio al Signore.

Questi momenti di Preghiera nati spontaneamente vogliono esser come punto di riferimento della nascente aggregazione spontanea "Amici della S. Croce" i fratelli si adopereranno per onorare degnamente queste ricorrenze e la spiritualità della Croce.

 

Ricorrenze particolari

Sono date di particolare importanza:

  • Settimana Santa
  • 26 aprile giorno della donazione della Reliquia al Parroco della Chiesa di Montereggi.
  • 18 agosto Santa Elena.
  • 14 settembre festa della esaltazione della S. Croce.
  • per tali date i Fratelli di anno in anno organizzeranno iniziative particolari sempre in riferimento alle "Finalità'".
  • Preghiera mensile della Via Crucis in occasione dell'anniversario mensile del ritrovamento della Reliquia. (IV venerdì)
  • Favorire la riparazione e l'adorazione della S. Croce ma in special modo Eucaristica.
  • Favorire il suffragio delle anime dei defunti degli Amici con un apposito regolamento che verrà in seguito redatto.

 

Finalità

Gli Amici della S. Croce hanno l'intento di diffondere l'Amore di Dio attraverso la Santa Croce, nella imitazione del Signore Gesù, nell'ascolto della Sua parola e meditando la morte in croce di Nostro Signore Gesù.

 

Sede

La sede degli Amici e' il luogo dove e' stata ritrovata, ed attualmente venerata, la reliquia della S. Croce, cioè la Pieve di S. Ilario a Montereggi.

 

Sacerdote

Il Sacerdote e' il Parroco della Pieve dove e' stata ritrovata la S. Reliquia. E' la guida spirituale, ed ogni iniziativa sara' a Lui sottoposta per l' approvazione.